E nel canto tutti riconobbero il segno di croce,
il segno d’amore e di armonia, il segno di comunità
e fratellanza.

Per tutte le foto relative al Coro, cliccare sul pulsante.

Il Coro di San Rocco ha anche un piccolo gruppo di voci bianche di bambini e bambine, il Coro “Ritmicantando” , che da sette anni viene seguito in un percorso di avvicinamento alla ritmica, alle percussioni e alla musica corale dalla docente Nadia J. D’Angelo.

Puoi contattarci qui

IL GRUPPO

Il Coro San Rocco attualmente è composto di circa 30 elementi di voci adulte divise in sezioni per polifonia. Il Coro San Rocco accoglie chiunque volesse mettersi a disposizione con il canto, per la vita della parrocchia. Un servizio con un lavoro meticoloso e impegnativo che da il meglio di sé attraverso la voce. Grazie alla docente Nadia Joanna D’Angelo, che lavora assiduamente con tecniche di approfondita conoscenza del corpo e dell’emissione della voce, ad ognuno dei coristi viene riservata una particolare attenzione che li aiuta a capire e prendere coscienza delle proprie potenzialità, talvolta nascoste. Ogni corista si approccia anche da zero al canto corale, alla musica e alla conoscenza dei vari generi musicali sacri. Ognuno viene accompagnato in questo percorso di conoscenza di sé e della bellezza del canto.

IL SERVIZIO

L’assemblea è sempre invitata a partecipare e non ad assistere ai canti. Il servizio del coro rappresenta una guida per un cammino da fare insieme tra fratelli nella preghiera cantata e alla vita della parrocchia attraverso il canto e l’esempio cristiano. Dopo ogni prova, infatti il Coro San Rocco si riunisce in preghiera rafforzando per ognuno e per tutti la Fede e l’impegno profuso nella vita parrocchiale. Centrale nella vita del Coro è la partecipazione all’Eucaristia che determina il momento del silenzio, prima di cantare la gioia di essersi incontrati con Cristo vivo in noi.

IL REPERTORIO

Nel suo servizio il Coro mette in risalto l’ampia partecipazione che la comunità dei fedeli deve avere alle liturgie, propone brani con slancio anche rispolverando in chiave più moderna e armonica e canti della tradizione ormai quasi sottovalutati, che però rappresentano un grande bagaglio culturale di Fede. La cura e la scelta di genere viene sempre suggerita, affidata e coordinata con il Parroco e con il Celebrante.

I GENERI

Il Coro parrocchiale propone all’assemblea brani contemporanei o classici, attingendo da vari autori, dai gruppi spirituali italiani e anche dal canto gregoriano per non perderne la radice e proponendo brani con una visione sempre protesa al canto polifonico, all’armonia a più voci e/o alternando voci maschili e voci femminili in base anche alla sua destinazione, che deve sempre portare alla meditazione, alla gioia e alla comprensione piena della Liturgia che si sta vivendo.

LE CELEBRAZIONI

Ogni celebrazione liturgica viene predisposta dalla traccia della Parola che verrà proclamata e che viene così amplificata con la testimonianza corale dell’assemblea delle voci e da essa prende ispirazione anche per una preghiera più approfondita e partecipe.

CORALI IN VATICANO 2018

Il nostro coro, con una modesta rappresentanza, ha partecipato ai lavori del III Incontro Internazionale delle Corali in Vaticano. Sono state giornate di confronto e di formazione che hanno arricchito i coristi che a loro volta hanno riportato l’esperienza a tutto il gruppo.