ALMONTI ALESSIO

DI DOMIZIO ARIANNA

DI PETRANTONIO MAYA

IEZZI GABRIELE

IMPERIALE GIORGIA

LEPORATI LINDA

MAGNO REBECCA

PELINO MARCO

SARAULLO GIULIA

SEGALOTTI GRETA

SEGALOTTI AURORA

TALONE CHANTAL

TALONE JADENPAOLO

URBANO ALESSANDRO

Questi sono i bambini che domenica 26 Luglio 2020 hanno incontrato per la prima volta la loro perla preziosa, il loro tesoro più intimo: Gesù Eucarestia.

Nel vangelo di Matteo di questa domenica Gesù paragona il Regno dei Cieli proprio ad una perla e a un tesoro, entrambi preziosi agli occhi di chi li trova che si mostra talmente pieno di stupore e meraviglia da non desiderare null’altro.

Questo in realtà è ciò che succede in chi sceglie di seguire Gesù; si resta abbagliati e invasi dalla sua luce, una luce che dura per sempre, che ci aiuta ad allargare gli orizzonti della nostra fede e a rinnovarla continuamente. La fede creatrice e rinnovatrice fa del cristiano un perenne cercatore di Dio, un essere pronto ad aprire il proprio cuore a Dio per essere inondato della sua Grazia.

Avere Gesù nel cuore richiede una scelta coraggiosa, quasi controcorrente, che trova la sua pienezza solo nella comunione con Dio e con i fratelli.

Nonostante tutte le difficoltà che il tempo attuale ci ha messo di fronte a causa dell’ emergenza covid-19 ( distanziamento sociale, igienizzazione frequente, mascherine, una celebrazione rivisitata ma pur sempre tanto tanto vissuta e desiderata), avete celebrato il Sacramento dell’Eucarestia immersi nel profumo di Dio, avvolti dallo sguardo e dalla tenerezza di tutti coloro che vi vogliono bene e soprattutto di Gesù che vi ha invitato e accolto alla sua mensa, e sempre lo farà, per gustare con Lui la GIOIA di un amore donato e condiviso senza alcuna riserva.

Non abbiate paura della gioia! Quella gioia che ci dà il Signore quando lo lasciamo entrare nella nostra vita, lasciamo che Lui entri nella nostra vita e ci inviti ad andare fuori noi, alle periferie   della vita e annunciare il Vangelo!” (Papa Francesco)


Backstage